Attrazioni locali e strategia tariffaria delle camere d'albergo

Cosa considerare quando si crea una strategia per tariffe ottimali e soddisfazione degli ospiti

Cosa considerare quando si crea una strategia per tariffe ottimali e soddisfazione degli ospiti
Articolo di
Thomas Rijpma
Aggiornamento dell'articolo
April 18, 2024
Categoria
Seguici su LinkedIn per le ultime notizie del settore e gli aggiornamenti sui prodotti.
Sommario

Navigare nel panorama dell'ospitalità richiede una profonda comprensione di come le attrazioni locali possano fungere da catalizzatori per incrementare le entrate degli hotel e migliorare le esperienze degli ospiti. Questa guida approfondisce la relazione simbiotica tra hotel e attrazioni, illustrando attraverso esempi come le scelte strategiche di ubicazione possono aumentare l'attrattiva e la redditività di un hotel.

L'attrazione magnetica delle attrazioni sugli hotel

Le attrazioni non sono solo punti di riferimento; sono fari che attirano ospiti da tutto il mondo. Secondo un rapporto dell'Organizzazione mondiale del turismo del 2020, la vicinanza alle attrazioni può portare a un aumento del 30% dell'occupazione degli hotel durante l'alta stagione. Ad esempio, un hotel situato vicino all'iconico Disneyland Park può sfruttare la sua vicinanza per attirare famiglie che cercano la comodità di soggiornare vicino alla magia, con tariffe superiori del 20% rispetto agli hotel più lontani. Oppure prendi in considerazione un hotel situato vicino allo storico Colosseo a Roma. Il fascino di questa antica meraviglia consente all'hotel di implementare un «premio di prossimità», elevando la sua tariffa giornaliera media (ADR) dalla norma della città di $100 a un allettante $120 o più. Questa tariffazione strategica non solo sfrutta l'impareggiabile convenienza offerta agli ospiti, ma incrementa in modo significativo le entrate dell'hotel per camera disponibile (RevPAR).

Strategia stagionale e flessibilità dei prezzi

L'attrattiva stagionale delle attrazioni influenza fortemente le strategie tariffarie degli hotel. Un hotel fronte mare vicino a una famosa località costiera, ad esempio, potrebbe ridurre il premio in bassa stagione per attirare più ospiti, per poi aumentare le tariffe del 30% durante l'estate, quando arrivano gli amanti del sole. Questa strategia tariffaria dinamica garantisce che l'hotel rimanga competitivo e redditizio tutto l'anno. Di seguito sono riportati alcuni esempi di tipi di attrazioni e il loro effetto sull'ADR.

Hotel sulla spiaggia

  1. Prezzi fuori stagione: La tariffa media giornaliera (ADR) scende del 20% per coprire l'occupazione. Ad esempio, se la tariffa normale è di 200$, la tariffa fuori stagione diventa 160$.
  2. Prezzi di alta stagione: Le tariffe aumentano fino al 30% durante l'estate. Seguendo l'esempio, l'ADR salirebbe a 260 dollari.
  3. Aumento delle entrate: Questa strategia può aumentare le entrate fino al 25% durante l'alta stagione, considerando la piena occupazione.

Resort di montagna

  1. Stagione invernale (picco): I prezzi aumentano del 35% grazie agli appassionati di sci e snowboard. Con una tariffa base di 150$, la tariffa invernale sarebbe di circa 202,50$.
  2. Estate (fuori stagione): Un calo del 15% per attirare escursionisti e amanti della natura, abbassando la tariffa a 127,50 dollari.
  3. Impatto complessivo: Questa flessibilità dei prezzi può aumentare le entrate invernali del 30%, spiegando l'elevata domanda di sport invernali.

Hotel urbani vicino alle principali attrazioni

  1. Prezzi speciali per eventi: Le tariffe possono aumentare del 50% durante i principali eventi o convention. Se la tariffa normale è $100, può salire a $150.
  2. Adattamento alla bassa stagione: Ridurre i tassi del 10-15% nei mesi più tranquilli può mantenere un tasso di occupazione dell'80%, regolando il tasso a 85-90 $.
  3. Strategia delle entrate: I prezzi dinamici durante gli eventi possono aumentare le entrate annuali complessive del 20%, bilanciando i minori guadagni fuori stagione.

Vicinanza a siti culturali o storici

  1. Orari di punta delle visite: L'ADR aumenta del 25% durante l'alta stagione turistica. A partire da una tariffa base di $120, il prezzo sale a $150.
  2. Tariffe fuori stagione: Una riduzione del 10% per incoraggiare le visite, con tariffe che si adeguano a 108 USD.
  3. Incremento delle entrate stagionali: I prezzi mirati possono comportare un aumento delle entrate del 15% durante i periodi di alta domanda, sfruttando le stagioni di punta culturali.

Calcoli e implicazioni

  1. Utilizzo del software di gestione delle entrate: Gli hotel utilizzano sofisticati algoritmi per adeguare i prezzi in modo dinamico, aumentando potenzialmente le entrate annuali fino al 20% solo attraverso aggiustamenti strategici.
  2. Tassi di occupazione e prezzi: Un delicato equilibrio assicura che l'aumento delle tariffe durante l'alta stagione non scoraggi gli ospiti, puntando a un tasso di occupazione del 90% durante l'alta domanda e almeno del 70% durante la bassa stagione.
  3. Esperienza e valore degli ospiti: Fornire valore aggiunto attraverso pacchetti o servizi unici durante i periodi di punta dei prezzi può giustificare tariffe più elevate e migliorare la soddisfazione degli ospiti.

Questa analisi dettagliata sottolinea l'importanza di un approccio sfumato ai prezzi stagionali e alla gestione strategica delle tariffe alberghiere in base al flusso e riflusso dell'attrattiva delle attrazioni turistiche. Calibrando attentamente la loro strategia tariffaria in base ai cicli della domanda, gli hotel possono massimizzare sia l'occupazione che i ricavi, garantendo un vantaggio competitivo nel dinamico panorama dell'ospitalità.

Concierge virtuale per hotel

Automatizza la messaggistica con gli ospiti in oltre 130 lingue.
__wf_riservato_decorativo

Risparmia tempo per il personale

__wf_riservato_decorativo

Incrementa ricavi upselling

__wf_riservato_decorativo

Comodità per gli ospiti

Mosse strategiche per sfruttare la posizione

Per sfruttare appieno le loro posizioni privilegiate, gli hotel possono adottare diverse strategie efficaci:

Iniziative di marketing su misura

Comprendendo i dati demografici dei visitatori delle attrazioni vicine, gli hotel possono creare campagne di marketing personalizzate. Un hotel vicino a una rinomata regione vinicola potrebbe rivolgersi agli enofili con pacchetti che includono visite esclusive alle cantine, adeguando efficacemente l'offerta e i prezzi in linea con gli orari di punta delle visite ai vigneti. Ad esempio:

  1. Personalizzazione basata sui dati: Utilizza l'analisi dei dati per comprendere i dati demografici dei visitatori e creare campagne di marketing segmentate che rispondano a interessi specifici, come pacchetti per famiglie o vacanze romantiche.
  2. Pacchetti stagionali e basati su eventi: Sviluppa pacchetti che riflettano la natura stagionale e gli eventi dell'attrazione, adattando offerte e prezzi per soddisfare la domanda e l'unicità di ogni stagione o evento.
  3. Esperienze esclusive: Collabora con le attrazioni locali per un accesso speciale o esperienze uniche esclusive per gli ospiti dell'hotel, aumentando il valore del soggiorno in hotel.
  4. Allineamento degli eventi locali: Sincronizza le attività di marketing con i calendari degli eventi locali, promuovendo l'hotel come base ideale per i frequentatori di festival o partecipanti agli eventi, sfruttando così l'afflusso stagionale di visitatori.
  5. Marketing di contenuti didattici: Crea contenuti coinvolgenti che istruiscano i potenziali ospiti sull'attrazione, utilizzando storie, suggerimenti e approfondimenti per suscitare interesse e attesa.
  6. Feedback e adattamento: Utilizza il feedback degli ospiti per perfezionare e modificare le strategie di marketing, assicurandoti che siano in linea con le preferenze dei visitatori e le tendenze in evoluzione.

Concentrandosi su queste strategie chiave, gli hotel possono personalizzare efficacemente le proprie iniziative di marketing per attirare gli ospiti interessati alle attrazioni vicine, sfruttando l'attrattiva di queste destinazioni per aumentare le prenotazioni e migliorare l'esperienza degli ospiti.

Le offerte esclusive aumentano il valore

Le collaborazioni con le attrazioni vicine possono portare a pacchetti esclusivi per gli ospiti, come biglietti con accesso prioritario o sconti speciali. Ad esempio, un hotel vicino al Louvre potrebbe offrire un pacchetto «Salta la coda», che consente agli ospiti di evitare le code, aggiungendo così un valore significativo al soggiorno e giustificando una tariffa della camera più elevata. Ad esempio:

  1. Accesso prioritario: Collabora con le attrazioni per fornire agli ospiti dell'hotel biglietti con ingresso prioritario o prioritario, riducendo al minimo i tempi di attesa e migliorando l'esperienza degli ospiti.
  2. Sconti speciali: Negozia sconti o tariffe speciali per gli ospiti dell'hotel sui biglietti d'ingresso, sulla merce o sui pasti presso l'attrazione, aggiungendo un valore tangibile al soggiorno.
  3. Esperienze personalizzate: Collabora con le attrazioni per creare esperienze uniche disponibili solo per gli ospiti dell'hotel, come tour privati, workshop esclusivi o incontri con personale chiave.
  4. Pacchetti: Integra queste offerte esclusive in pacchetti a prezzi vantaggiosi che includono sistemazioni e vantaggi aggiuntivi, rendendo l'offerta dell'hotel più interessante.
  5. Collaborazione di marketing: Utilizza iniziative di marketing congiunte con le attrazioni per promuovere offerte esclusive, sfruttando la portata e l'appeal di entrambe le entità per attirare un pubblico più ampio.
  6. Offerte basate sul feedback: Raccogli e analizza regolarmente il feedback degli ospiti sulle offerte esclusive per perfezionare e migliorare continuamente la proposta di valore.

Implementando queste strategie, gli hotel possono aumentare significativamente il valore delle loro offerte attraverso partnership esclusive, rendendo le loro sistemazioni più attraenti per i potenziali ospiti e giustificando prezzi premium.

Impegno locale per un appello annuale

Gli hotel possono mitigare la stagionalità delle attrazioni vicine interagendo con la comunità e gli eventi locali. Un hotel a New Orleans, ad esempio, potrebbe sfruttare il vivace calendario dei festival della città, offrendo pacchetti speciali per il Mardi Gras che attirano visitatori anche nei periodi più lenti.

Conclusione

La vicinanza strategica alle attrazioni locali rappresenta un'opportunità d'oro per gli hotel per aumentare il loro appeal, ottenere tariffe più elevate e migliorare la redditività. Implementando strategie di marketing mirate, stringendo partnership strategiche e coinvolgendo la cultura locale, gli hotel possono non solo attirare una base di ospiti diversificata, ma anche creare esperienze memorabili che incoraggiano le visite ripetute. Questo approccio olistico allo sfruttamento delle attrazioni vicine sottolinea l'importanza della posizione nel panorama competitivo del settore dell'ospitalità, guidando gli albergatori verso decisioni strategiche che massimizzino il potenziale della loro struttura.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti tecnologici all'avanguardia e le ultime tendenze che stanno plasmando il panorama alberghiero. Unisciti alla nostra community oggi stesso.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.
Checklist Icon - AI-Tech X Webflow Template
Unisciti a più di 1.200 abbonati
Seguici su LinkedIn per le ultime notizie del settore e gli aggiornamenti sui prodotti.

Domande frequenti

01

In che modo la vicinanza alle attrazioni influisce sui prezzi degli hotel?

La vicinanza alle attrazioni più famose consente agli hotel di addebitare un «premio di prossimità», il che significa che possono impostare le tariffe delle camere più alte rispetto a quelle più lontane, grazie alla maggiore comodità per gli ospiti. Ad esempio, gli hotel vicini alle principali attrazioni possono aumentare le tariffe del 20% o più rispetto alla media della città.

02

Le attrazioni possono influenzare i tassi di occupazione degli hotel al di fuori dell'alta stagione?

Sì, le attrazioni possono influire in modo significativo sui tassi di occupazione durante tutto l'anno. Partecipando agli eventi locali e sfruttando gli aspetti unici delle attrazioni vicine, gli hotel possono attirare ospiti anche durante le stagioni non di punta, contribuendo a stabilizzare i tassi di occupazione e le entrate.

03

Quali strategie possono utilizzare gli hotel per massimizzare i vantaggi della loro posizione?

Gli hotel possono massimizzare i vantaggi della posizione attraverso campagne di marketing mirate che soddisfano gli interessi dei visitatori delle attrazioni vicine, creando offerte o pacchetti esclusivi in collaborazione con queste attrazioni e coinvolgendo eventi e festival locali per attirare una gamma più ampia di ospiti durante tutto l'anno.